Sport

Il settore dello Sport, inizialmente nato come attività volontaria e gratuita ha raggiunto, specie nell’ultimo decennio, rilevanti dimensioni , attirando risorse economiche significative, sotto forma di investimenti e di conseguente gettito fiscale, che hanno un peso rilevante sui Pil nazionali della maggioranza dei paesi europei. Per l’Unione Europea lo sport è un’industria reale oltre che un fenomeno sociale trasversale che coinvolge soggetti pubblici e privati e crea un indotto che non si limita alle sole società sportive ma spazia dalla pubblicità e sponsorizzazione, alla produzione e distribuzione di abbigliamento e attrezzature sportive, alla realizzazione di impianti.
Il solo settore calcio genera un fatturato diretto stimabile in poco meno di 5 miliardi di euro e circa il 12% del Pil del calcio mondiale viene prodotto nel nostro Paese.
Le aziende del settore sport in Italia rappresentano non solo una grande risorsa nazionale, ma hanno anche una grande incidenza a livello fiscale e previdenziale .

Il nostro valore aggiunto

  • ACB nel settore dello Sport
ACBGroup sin dalla sua costituzione si è caratterizzata per la forte connotazione aggregativa e associativa ha fatto del “gioco di squadra” uno dei suoi punti di forza. I nostri Studi sono il punto di riferimento di alcune delle maggiori società sportive grazie alle competenze in diritto dello sport e nella fiscalità delle associazioni e società sportive, per operazioni straordinarie e sono presenti accanto alle start up che stanno portando sempre più la tecnologia negli stadi e nei palasport per farli diventare delle smart arena. (da verificare con alcuni studi) Nell’ambito calcistico, inoltre, abbiamo frequentato i campi nazionali e internazionali da player e, dopo aver attaccato le scarpette al chiodo, maturato una significativa esperienza di gestione diretta di società professionistiche che, ormai da tempo, sono caratterizzate da elevata complessità, sono sottoposte a sistematici reiterati e rigorosi controlli periodici dello stato di salute economico-finanziario (in media almeno 4 volte/anno da Covisoc, oltre che in occasione dell’iscrizione ai campionati). Controlli che impegnano diverse risorse umane aziendali e richiedono una indispensabile “esperta” assistenza professionale.

Designed by Digiway Srl - Powered by HCL Domino